Parrocchia S.G. Battista

...Chiesa Matrice di Genova Sestri Ponente

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuti

AVVISO SETTIMANA SANTA

In prossimità dei riti della Settimana Santa, da domenica 5 Aprile (domenica delle Palme) a domenica 12 Aprile (Pasqua di Resurrezione) vi invitiamomo a scaricare il presente avvivo che riporta tutti gli appuntamenti diocesani e quelli parrocchiali che riportiamo qui di seguito:

  • venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 aprile saranno a vs. disposizione, in fondo alla Chiesa, 2 cesti con rami di ulivo (NON benedetti)
  • Il nostro Parroco commenterà la LITURGIA DELLA PAROLA delle Palme, Giovedì Santo, Venerdì Santo e Pasqua su YOUTUBE: Don Gianfranco Calabrese Video commento al Vangelo

SCARICA L'AVVISO


AI GENITORI DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

In questo momento nel quale tutti facciamo esperienza della nostra fragilità e vulnerabilità umana, personale, familiare e istituzionale non posso non far sentire a nome della nostra scuola e del personale tutto la nostra vicinanza e solidarietà a voi genitori.

Non possiamo che seguire le indicazioni ricevute e l'evolversi della situazione sanitaria.

Questo non mi impedisce di starvi vicino e personalmente pregare per voi il Signore perché ci renda tutti più solidali e impegnati nella speranza che si risolva presto questo momento complesso e difficile.

Ancora una volta il mio saluto e la mia disponibilità sperando di poter al più presto restituire alle vostre famiglie il nostro servizio scolastico.

Grazie di cuore.

Don Gianfranco

 

 

CARITAS PARROCCHIALE E SAN VINCENZO: AIUTIAMOLI AD AIUTARE

É sempre più difficile, da parte di noi volontari della Caritas e della San Vincenzo parrocchiali, ottenere dal Banco Alimentare gli alimenti necessari per aiutare tante famiglie.

L’Europa ha modificato i parametri di valutazione della povertà e ha stabilito che, solo chi ha un ISEE inferiore a 3000€, ha diritto di essere aiutato. I problemi che riscontriamo, a questo punto, sono due:
1) É difficile avere l’ISEE di tutti coloro che chiedono aiuto.
2) Chi ha un ISEE anche di poco superiore a 3000 € non è considerato bisognoso.

Quindi: il Banco Alimentare ci fornisce alimenti solo in proporzione ai documenti ISEE presentati, ma le famiglie bisognose, in realtà, sono molte di più e noi, con le offerte che riceviamo, cerchiamo comunque di acquistare ogni mese quello di cui hanno bisogno.

Se, come parrocchia, vogliamo continuare ad aiutare tante famiglie (in numero di 90-100 ogni mese) è necessaria la collaborazione di tutti con contributi in alimenti e in denaro, così da poter continuare a donare pacchi-cibo dignitosi a chi ne ha necessità.

Grazie di cuore.

Franca e Marisa


Notizie dalla Parrocchia

Liturgia di Oggi


We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.